Market

Idroponica e Coltivazione Indoor – Come Fare?

Idroponica e Coltivazione Indoor – Come Fare?

Idroponica e Coltivazione Indoor – Introduzione

Idroponica e Coltivazione Indoor nascono per ottimizzare la produzione del cibo a livello industriale ma oggi soddisfa anche la ricerca costante dell’uomo di mantenere un legame con la natura che attraversa i millenni.

Coltivare per procurarsi il cibo, spezie preziose, o semplicemente per il gusto rilassante e appagante di veder crescere e prosperare un essere vivente grazie alle nostre cure non è mai passato di moda.

Quello che è fortemente cambiata, è la disponibilità dello spazio da dedicare alla coltivazione, sopratutto nelle grandi città ma anche nei paesi ormai, sì è ridotta e continua a ridursi sempre più fino a scomparire (a meno che non sei un’azienda agricola naturalmente).

Molti infatti non possiedono nemmeno un terrazzo per far crescere qualche pianticella o quello che hanno ha un’esposizione non adatta a coltivare le specie che sono più gradite.

Come fare allora a mantenere questo contatto con la natura se la natura non è accessibile per i nostri scopi?

Idroponica e Coltivazione Indoor – L’evoluzione del Coltivare anche in Casa

Ci viene in aiuto la tecnologia, che in questo settore in pochi anni ha subito un incremento a dir poco esuberante; chiaro segnale che trova un pubblico molto interessato e sopratutto desideroso di “coltivare” un hobby fra i più terapeutici ed appaganti.

Sono nate attrezzature, prodotti, e tecnologie che permettono oggi, in uno spazio anche ridottissimo, di coltivare direttamente in casa le proprie piante e fiori.

Idroponica e Coltivazione Indoor – Problemi e Soluzioni

Il problema che si pone, sopratutto per i neofiti che si avvicinano a questo settore affascinante dell’ Idroponica e coltivazione indoor è districarsi fra la quantità, la qualità, il prezzo dei prodotti e delle attrezzature adatte alla coltivazione indoor.

Come scegliere in funzione delle proprie necessità e degli spazi a disposizione gli strumenti giusti per poter creare un ambiente di crescita e fioritura delle piante sano ed equilibrato?

Come imparare ad usare al meglio le attrezzature come le grow box, individuare le fonti di luce adatte ai propri bisogni tra le lampade CFL a basso consumo o i bulbi HPS e le lampade MH che producono una luce molto intensa ma anche molto calore.

Poi ci sono i riflettori, gli aspiratori, i ventilatori e tutto ciò che occorre per l’allestimento base di una piccola grow box così come di una grande Grow Room.

Idroponica e Coltivazione Indoor – Fare la scelta giusta

E come risparmiare scegliendo e ottimizzando i prodotti a disposizione?

Come adattare la propria attrezzatura in funzione delle stagioni?

Sì, perché con l’ Idroponica e Coltivazione Indoor è possibile coltivare tutto l’anno (come invece non può avvenire in natura per la maggior parte dei casi).

Il clima esterno influenza i parametri interni della stanza di coltivazione (se d’inverno la temperatura in casa può essere di 22/23°, d’estate può arrivare ben oltre i 35° se non si usa l’aria condizionata), vanno quindi presi provvedimenti atti a non far salire (o scendere) troppo la temperatura nella stanza di coltivazione.

Coltivazione Idroponica e Coltivazione Indoor – Informare dalla a alla z

Da questo articolo introduttivo parte un’avventura che ci auguriamo possa coinvolgervi.

Ogni nuovo articolo sarà dedicato ad un argomento specifico dell’ Idroponica e Coltivazione Indoor, che non solo sarà una guida da consultare per migliorarvi costantemente, ma vi introdurrà di questi prodotti sempre più ricercati e apprezzati, facendoveli conoscere meglio per poter fare la scelta migliore

Recensiremo quelli che considereremo i migliori, duraturi e performanti, con un attento sguardo al rapporto qualità/prezzo.

Benvenuti dunque, buona lettura e sopratutto BUON VERDE!

,

Comments are closed.