Market

Archive | Piante Aromatiche

Le piante aromatiche possono essere specie arboree (per esempio conifere, Citrus, eucalipto), arbustive (per esempio rosmarino, tè, ginepro) o più frequentemente erbacee annuali o perenni. La produzione di sostanze aromatiche può avvenire con la raccolta di specie spontanee, ma normalmente si coltivano come specie orticole, per garantire le quantità e qualità richieste dal mercato.

Molte piante aromatiche hanno anche proprietà medicinali e officinali (come ad esempio la menta)

rosmarino rosmarinus officinalis

ROSMARINO (Rosmarinus Officinalis)

Pianta sempreverde, spontanea nell’area mediterranea, spesso parte della macchia, arbustiva, eretta o ricadente, radici profonde e ancoranti, fusti legnosi. Le foglie sono lunghe e strette, persistenti e coriacee, ricche di ghiandole oleifere. I fiori sessili (attaccati direttamente al ramo) dall’azzurro scuro al bianco a secondo della varietà, appaiono in primavera fino all’autunno inoltrato e nelle […]

Continue Reading
timo vulgaris professionalgrowing grow shop roma

TIMO (Thymus Vulgaris e altre 300 specie)

Tipico dell’area mediterranea, il Timo è un piccolo arbusto perenne che forma cespugli compatti (massimo 40/50cm di altezza), le foglie di piccole dimensioni sono verdi e argentate nella pagina inferiore, i fiori bianco-rosati o lilla compaiono a primavera e durano a lungo fino all’estate inoltrata. La varietà Serpyllum è molto simile alla Vulgaris ma senza […]

Continue Reading
salvia-officinalis-erboristeria

SALVIA (Salvia Officinalis)

Pianta sempreverde e perenne, cespugliosa fino a 60/70cm, le foglie sono picciolate spesse e rugose, i fiori a primavera/estate sono blu-violetto. La salvia è un’altra di quelle piante abbastanza rustiche che non manca mai in un giardino anche a scopo ornamentale. CLIMA E TERRENO In natura si trova lungo le coste del meridione e le […]

Continue Reading